giò di tonno e lola ponce 

Dopo una lunga diretta dal teatro Ariston di Sanremo, finalmente scopriamo chi sono i vincitori di questo 58° Festival di Sanremo, si tratta di Giò di Tonno e Lola Ponce, con il brano “Colpo di fulmine“, scritto nientepopodimenochè da Gianna Nianni. Un’interpretazione della canzone riuscitissima e due voci davvero belle, una coppia bellissima. Sono molto contento della vittoria, forse la canzone non avrà successo nelle radio, ma in ogni modo lascerà il segno nel tempo, e anche la coppia protagonista del famoso musical Notre Dame de Paris di Cocciante del 2002, avranno il successo che meritano, lo spero.

Il festival nel complesso non è stato granchè, il problema principale secondo me resta sempre Baudo, ormai ne ha condotti fin troppi di festival, apprezzo tutto quello che ha fatto, ma è tempo che si cambia conduttore, ci erano risuciti qualche anno fa, con Bonolis, Panariello, speriamo che possano cambiare alcune cose nei prossimi festival, che non sono andate bene quest’anno…

Ho seguito la diretta su Radio2 con la Gialappa’s Band, formidabili, e facevano notare come la giuria detta di “qualità”, alla fine non aveva le referenze per essere definita di QUALITA’ per esprime giudizi sulle canzoni, perchè comunque non avevano questa grande esperienza musicale, tranne (lo dico io) Mariolina Simone, che seguo su Coming Soon, ed è una brava conduttrice che s’intende sia di cinema che di musica. Potevano chiamarla giuria “Vip”, forse facevano più bella figura, dato che poi i giudizi che hanno espresso non sono stati dei più gradevoli e obiettivi.

Seconda classificata è stata l’ormai onnipresente al festival negli ultimi anni, la bella e brava Anna Tatangelo con “Il mio amico”, terzo classificato il vinictore dell’anno scorso nella categoria <Giovani>, Fabrizio Moro, con la canzone, “Eppure mi hai cambiato la vita”…

Classifica completa

  1. Giò Di Tonno e Lola PonceColpo di fulmine
  2. Anna TatangeloIl mio amico
  3. Fabrizio MoroEppure mi hai cambiato la vita
  4. Toto CutugnoUn falco chiuso in gabbia
  5. FinleyRicordi
  6. Paolo MeneguzziGrande
  7. Sergio CammariereL’amore non si spiega
  8. Gianluca GrignaniCammina nel sole
  9. Little TonyNon finisce qui
  10. Eugenio BennatoGrande Sud

Tra le canzoni che personalmente ho apprezzato di più c’è la prima classificata, che mi è subito piaciuta, ma non esclusivamente come canzone in sè, ma anche come di Tonno e la Ponce l’hanno interpretata e cantata, poi Grignani, carina anche quella dei Tiromancino, musicalmente parlando, altrettanto L’Aura, Tatangelo.

Ecco il video della premiazione sul sito del Festival, cliccate qui.

Inserisco delle informazioni sulla carriara dei due vincitori del festival, magari per chi come me non li conosceva prima, queste info posso essere utili ad apprezzarli, nelle cose passate e future.

di tonno ponce

Giò Di Tonno: Dal 2002 al 2004 ha interpretato Quasimodo nella versione italiana del musical di Riccardo Cocciante Notre Dame de Paris. Nel 2005 interpreta due canzoni nel cd della versione italiana della colonna sonora del cartone Disney Chiken Little-Amici per le penne.

Attualmente sta interpretando Dottor Jekyll e Mr Hyde nel Musical “Jekyll & Hyde” prodotto dal Teatro Stabile D’Abruzzo e da Teatromusica mamo’. E’ uscito da poco il suo singolo cantato con Lola Ponce “Come stai” e presto uscirà il nuovo cd.

lola ponce

Lola Ponce: Dal 2002 al 2004 ha interpretato il ruolo di Esmeralda nella versione italiana del musical di Riccardo Cocciante Notre Dame de Paris.

Nel 2005 ha partecipato al Festival di Sanremo come ospite con il brano Sleep.

Immagini fonte: TvBlog. Info da Wikipedia.

Advertisements