golden_globe_awardStanno per arrivare i Golden Globe Awards, la cerimonia di premiazione della televisione e del cinema, che si terrà al Beverly Hilton Hotel di Los Angeles il 15 gennaio 2007 alle ore 20 ora locale a Los Angeles, da noi sranno le 2 di notte del 16 gennaio. Questa sarà la 64esima edizione(nata nel 1944 per il cinema e poi nel 1956 anche per la tv) dello show, e come ogni anno avviene poco meni di due mesi di anticipo rispetto agli Oscar, funziona spesso come una sorta di anticipazione, ai premiati della grande notte, chi si aggiuduca un Golden Globe, ha una buona possibiltà di essere nominato agli Oscar. La cerimonia in Italia sarà trasmessa da Sky Cinema 1(all’orario che ho indicato sopra), mentre alle ore 18 di lunedì 15, sul canale 114 di Sky, E-Entertainment, seguirà la kermesse dal tappate rosso, cioè l’arrivo di tutte le star, fino all’inizio dell show. A scegliere chi nella categoria selezionata merita di vincere, c’è una giuria di circa 90 giornalisti della stampa estera iscritti all’HFPA(Hollywood Forigen Press Association). La curiosità di questa premiazioone, al contrario delle altre, e che il riconoscimento viene assegnato durante un pranzo di gala, dove gli invitati(attori, attrici e persone del cinema e della tv), siedono ai tavoliper godersi lo show. Le nomination sono state annunnciate oggi, 14 dicembre, alle 5 di questa mattina, da Jessica Biel(Settimo Cielo, Non aprite quella porta-2003), Rosario Dawson(La 25esima ora, Sin City) E Matthew Perry(Friends).

L’anno scorso trionfarono George Clooney(Ocean Twelve) per la sua interpretazione in Syriana, Ange Lee(La tigre e il dragone) e come miglior film “Brokeback Mountain”, “Walk the line” e la coppia Joaquin Phoenix- Reese Witherspoon(La rivincita delle bionde). Per il piccolo schermo, invece a conquistare il globo d’oro furono Lost, desperate Housewives e Dottor House.

Quindi mi raccomando, lunedì 15 gennaio alle 18 sintonizzatevi su E-Entertainment canale 114 di Sky, e poi su Sky Cinema1, canale 301, alle 2 di notte di martedì 16 gennaio, per seguire tutta la cerimonia. Sicuramente sarà doppiata in diretta, come è successo gli altri anni.